Crostate

Crostata di Ricotta e Amaretti

 

Crostata di Ricotta e Amaretti

Print Recipe
Serves: 8/10 Cooking Time: 40 minuti circa

Ingredienti

  • Per uno stampo Ø da crostata di cm. 24 di diametro
  • Per la pasta frolla
  • 500 gr. di farina 00
  • 250 gr. di burro
  • 1 uovo grande
  • 3 tuorli
  • 200 gr. di zucchero
  • 6 gr. di lievito
  • buccia grattugiata di 1 limone
  • 1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • Per il ripieno
  • 300 gr. di ricotta
  • 120 gr. di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 100 gr. di amaretti sbriciolati
  • 30 ml. di rum

Istruzioni

1

Per la pasta frolla

2

Lavora nel recipiente della planetaria, oppure a mano, il burro con lo zucchero, la buccia di limone grattugiata e la vaniglia.

3

Aggiungi le uova, amalgama velocemente e infine aggiungi la farina con il lievito e il sale.

4

Lavora il tutto, forma un panetto e metti a riposo in frigorifero almeno un paio d'ore.

5

Stendi una parte di pasta di uno spessore di circa 1/2 centimetro e rivesti lo stampo compresi i bordi.

6

Bucherella il fondo con una forchetta e conserva in frigo mentre prepari il ripieno.

7

Per il ripieno

8

In un recipiente setaccia la ricotta, aggiungi lo zucchero e lavora con lo sbattitore, aggiungi il tuorlo e l'uovo, il rum e infine gli amaretti pestati finemente.

9

Mescola bene il tutto e versalo nello stampo rivestito in precedenza con la frolla.

10

Stendi una parte della frolla rimasta di uno spessore di 1/2 centimetro e ricava delle strisce e disponile sopra il ripieno incrociandole in modo da formare la tipica decorazione a losanghe.

11

Metti in forno caldo a 180° per circa 40 minuti o comunque finché la crostata sarà bella dorata.

12

Fai raffreddare, spolverizza leggermente con lo zucchero a velo e servi.

Note

Per questa crostata sono sufficienti 600 gr. di pasta. Io di solito preparo una dose con questi pesi, quella che rimane la conservo in congelatore per altre preparazioni oppure faccio dei biscotti.

 

A presto Stefania

 

Potrebbe interessarti anche

6 Commenti

  • Rispondi
    Valentina
    25 Aprile 2016 at 11:13

    Che voglia che fa!è stupenda!

  • Rispondi
    paola
    25 Aprile 2016 at 13:09

    che perfezione,complimenti è da tanto che voglio prepararla ma rimando e quando compro gli amaretti poi mi dimentico e li mangiano,grazie per questa bella torta,buon 25 aprile

  • Rispondi
    Daniela
    25 Aprile 2016 at 20:53

    In casa mia gli amaretti non mancano mai, piacciono a tutti, per cui non posso che apprezzare questa favolosa crostata.
    Un bacio 🙂

  • Rispondi
    Letizia in Cucina
    26 Aprile 2016 at 5:54

    Ne faccio una versione molto simile, ma non avevo mai pensato a mettere gli amaretti nel ripieno, chissà che bontà! Da provare, grazie!

  • Rispondi
    Mila
    26 Aprile 2016 at 6:26

    Deve essere davvero ottima!!!! Complimenti

  • Rispondi
    Crostata ricotta e amaretti Bimby – 70 anni di suocera | imitandosimpara – la "pasticcioneria"
    11 Dicembre 2017 at 11:12

    […] tutte le pause a cui mi costringono le bestie di seitan che ho partorito) prima di decidermi a fare questa torta, vista su […]

  • Lascia una risposta