Crostate

Pie di Fragole Rabarbaro e Zenzero

Guscio reso croccante dallo zucchero di canna sparso sopra e il gusto ricorda molto la pasta sfoglia.
Il ripieno di fragole e rabarbaro dal profumo di zenzero che da un tocco particolare. La pasta secondo me è perfetta anche con altri tipi di frutta.

Pie di Fragole Rabarbaro e Zenzero

Print Recipe
Serves: 8 Cooking Time: 50 minuti circa

Ingredienti

  • Per la pasta
  • 380 gr. di farina
  • 50 gr. di zucchero
  • 6 gr. di sale
  • 280 gr. di burro freddo
  • 60 ml. di acqua fredda
  • Per il ripieno
  • 550 gr.  di fragole pulite
  • 250 gr. di rabarbaro pulito
  • 200 gr. di zucchero di canna 
  • 80 gr. di amido di mais
  • 1 pezzettino di zenzero grattugiato (circa 2-3 cm.)
  • 1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere
  • Inoltre 
  • 2 cucchiai di latte
  • 3-4 cucchiai di zucchero di canna

Istruzioni

1

La pasta

2

Nel mixer con la lama metti la farina con lo zucchero e il sale, aggiungi il burro freddo a pezzi e frulla fino ad ottenere un composto a briciole.

3

Aggiungi l'acqua poca per volta e lavora ancora velocemente.

4

Trasferisci l'impasto sulla spianatoia e forma velocemente 2 palle, una un po' più grande dell'altra, anche se l'impasto non è bello liscio.

5

Avvolgile con pellicola trasparente e mettile in frigo per circa 1 ora.

6

Stendi la parte di pasta più grande di uno spessore di circa 1/2 cm.e rivesti lo stampo compresi i bordi facendo eccedere fuori dello stampo.

7

Prepara il ripieno

8

lava e asciuga le fragole e il rabarbaro, tagliali a pezzi e mettili in un recipiente capiente.

9

Aggiungi lo zucchero di canna, l'amido di mais, la vaniglia e lo zenzero grattugiato.

10

Mescola bene il tutto e versalo nello stampo rivestito in precedenza.

11

Stendi l'altra parte di pasta e copri lo stampo, ritaglia la pasta eccedente e sigilla il bordo formando una decorazione a tuo piacimento.

12

Pratica dei tagli sopra al dolce per permettere al vapore che si svilupperà durante la cottura di fuoriuscire.

13

Spennella il sopra con del latte e cospargi con lo zucchero di canna.

14

Metti in forno caldo a 200° per 10 minuti poi abbassa la temperatura a 180° e prosegui la cottura per altri 40 minuti circa o comunque finché il pie sarà di un bel colore dorato.

15

Fai raffreddare prima di servire.

A presto Stefania

Potrebbe interessarti anche

8 Commenti

  • Rispondi
    laura flore
    19 Aprile 2016 at 14:18

    Bellissima e irresistibilmente golosa!
    Bravissima!
    Un caro abbraccio, Laura<3<3<3

  • Rispondi
    paola
    19 Aprile 2016 at 16:52

    che cosa buona,bravissima,ne vorrei prio una fetta,colorato e goloso,fresco e invitante,bravissima ,un abbraccio

  • Rispondi
    Simo
    20 Aprile 2016 at 6:57

    Che meraviglia, il rabarbaro l'ho trovato in serra e piantato sul balcone…ora attendo di poterlo tagliare per provare questa tua delizia!
    L'anno scorso la feci anche io una pie simile, ma l'idea dello zenzero è assolutamente spaziale 😉
    Un grande abbarccio!

  • Rispondi
    Lara Bianchini
    20 Aprile 2016 at 8:57

    meravigliosa, Nonna Papera morirebbe d'invidia…

  • Rispondi
    Daniela
    20 Aprile 2016 at 12:45

    Irresistibile!!!!
    Un bacio

  • Rispondi
    Elena Siano
    20 Aprile 2016 at 20:38

    Ciao sono Elena, adoro le pie e questa ti è venuta benissimo, che idea lo zucchero di canna in superficie ed un ripieno davvero particolare!!!

  • Rispondi
    Nilva Alfier
    21 Aprile 2016 at 16:39

    Bella! Ma come si utilizza il rabarbaro…in foglie….o altro!

    • Rispondi
      developer
      24 Aprile 2016 at 6:54

      Ciao Nilva del rabarbaro non vanno usate le foglie perché tossiche, vanno usate le coste per i dolci e altre preparazioni commestibili.

    Lascia una risposta