Dolci lievitati

Pull-Apart Cake

Ieri mattina ho fatto questo tipo pan brioche ottimo per la colazione. Mi incuriosiva provare questo tipo di forma che ho visto sempre fatta con il pane. E venuta una sorta di pan brioche morbida e buona. Simpatica perché invece di tagliarla la prendi a “fogli”. Conservata in  un sacchetto per alimenti si conserva benissimo 2-3 giorni.

 

Pull-Apart Cake

Print Recipe
Serves: 6/8 Cooking Time: 35 minuti circa

Ingredienti

  • Per uno stampo da plumcake 30x11
  • 250 gr. di farina 00
  • 250 gr. di farina manitoba
  • 50 gr. di zucchero semolato
  • 12 gr. di lievito di birra
  • 50 gr. di burro morbido
  • 150 ml. di latte intero
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di zucchero vanigliato (da gr. 9)
  • buccia di 1/2 limone grattugiata
  • buccia di 1/2 arancia grattugiata
  • 1 cucchiaio di rum per dolciconfettura di albicocche o di altro frutto
  • burro in fiocchetti
  • acqua e zucchero per lo sciroppo

Istruzioni

1

Latte, burro e uova a temperatura ambiente.

2

Sciogli il lievito nel latte con metà dello zucchero.

3

Lascia riposare per circa 30-40 minuti.

4

Metti nel recipiente della planetaria la farina, lo zucchero semolato rimasto, lo zucchero vanigliato, la buccia di limone e quella di arancia grattugiata e il rum.

5

Aggiungi il lievito sciolto nel latte e le uova, impasta il tutto, aggiungi il sale e quando l'impasto si sarà amalgamato bene e sarà liscio aggiungi il burro morbido a piccoli pezzetti, poco per volta fino al completo assorbimento.

6

Quando l'impasto sarà bello liscio e avrà assorbito tutto il burro, trasferisci l'impasto su un piano, forma una palla e mettila in un recipiente, copri con un sacchetto per alimenti e metti a lievitare fino al raddoppio circa 1 ora, 1 ora e mezza.

7

Stendi l'impasto e forma un quadrato di cm. 50x50.  Stendi la confettura su tutto il quadrato ottenuto.

8

Dal quadrato di pasta steso ricava 6 strisce verticali e altre 6 strisce orizzontali otterrai così 36 quadrati.

9

Fai delle pile con i quadrati di pasta (da 5-6 pezzi) e disponile nello stampo da plumcake cercando di tenerle diritte il più possibile.

10

Fai lievitare ancora per circa 1 ora 1 ora e mezza (o comunque fino a che lo stampo sarà bello pieno).

11

Metti qualche piccolo fiocchetto di burro sopra e metti in forno già caldo a 180°(con un foglio di carta forno sopra per evitare che il sopra si scurisca troppo) per circa 30-35 minuti.

12

Una volta cotto fai bollire per qualche minuto 50 ml di acqua con 3 cucchiai di zucchero con lo sciroppo ottenuto spennella il dolce.

  
A presto Stefania

 

Potrebbe interessarti anche

36 Commenti

  • Rispondi
    Ely
    29 Luglio 2013 at 9:03

    Ma che carinaaa! E' a prima volta che la vedo ed è davvero graziosissima oltre che buona! 😀 Grazie, Stefy! E buona settimana <3

  • Rispondi
    Dana
    29 Luglio 2013 at 9:28

    Bellissimo. Assolutamente da copiare.
    Complimenti!

  • Rispondi
    Francesca P.
    29 Luglio 2013 at 9:33

    Ha un aspetto così bello e "nuovo"… bello iniziare la giornata con dolci diversi e dalle mille forme! 🙂

  • Rispondi
    Elena Valentini
    29 Luglio 2013 at 9:46

    Da copiare….se riesco domani mattina lo assaporo a colazione!!
    Buona settimana
    Elena

  • Rispondi
    Ale
    29 Luglio 2013 at 9:49

    è davvero bellissima, hai avuto un'idea geniale! complimenti cara Stefy!

  • Rispondi
    Laura Maffe
    29 Luglio 2013 at 10:23

    che trovata! davvero una grande idea, complimenti! mi sa tanto che te la copierò 😉 buona giornata cara, baci!

  • Rispondi
    Chiarapassion
    29 Luglio 2013 at 10:26

    Bellissimo!
    Io con questo metodo faccio il pane ma la prossima volta proverò la tu versione dolce!

  • Rispondi
    Valentina Marangoni
    29 Luglio 2013 at 11:10

    Ciao Stefania, è un pan brioche bellissimo!! Sembra fatto di sfoglia!
    Complimenti!

  • Rispondi
    paola
    29 Luglio 2013 at 12:05

    oltre che buona molto molto carina questa cake apart, bravissima

  • Rispondi
    Miss Mou
    29 Luglio 2013 at 12:41

    Non l'avevo mai vista questa pull apart cake!! Me la segno su Pinterest da fare prossimamente. Grazie!

  • Rispondi
    Ketty Valenti
    29 Luglio 2013 at 13:20

    Bellissima,molto coreografica e deliziosa per la colazione,mi era capitato di vederla in versione pane e mi colpì ora come adesso,complimenti una versione davvero stupefacente!!
    Z&C

  • Rispondi
    Orchidea
    29 Luglio 2013 at 14:16

    Questa ricetta mi incuriosiscetantissimo, non l'avevo mai visto un panbrioches così… proprio bello! Vorrei proprio provarlo.
    Ciao

  • Rispondi
    Simo
    29 Luglio 2013 at 15:36

    semplicemente favoloso………..

  • Rispondi
    Una Fetta Di Paradiso
    29 Luglio 2013 at 16:33

    è molto particolare, non mi è mai capitato di vederne uno così! chissà che buona!

  • Rispondi
    Sugar
    29 Luglio 2013 at 17:46

    Adoro i dolci semplici da colazione! Questo che addirittura non bisogna tagliarlo a fette, sembra il massimo per cominciare la giornata. 🙂 Brava!
    Un caro saluto, Ada. 🙂

  • Rispondi
    monica zacchia
    29 Luglio 2013 at 18:13

    bellissimo Stefania! Lucido e croccante una meravigliosa coccola! Bravissima. un abbraccio mony***

  • Rispondi
    Valentina
    29 Luglio 2013 at 19:59

    wow è stupenda!!!!!

  • Rispondi
    Licia
    29 Luglio 2013 at 20:14

    deliziosa!

  • Rispondi
    Daniela
    29 Luglio 2013 at 21:12

    Una fetta di questo e ti fa iniziare la giornata alla grande 🙂
    Buona settimana

  • Rispondi
    Arianna
    30 Luglio 2013 at 5:51

    Il tuo cake è bellissimo…..e complimenti per il blog!!!!

  • Rispondi
    Luca Monica
    30 Luglio 2013 at 8:48

    Sei un genietto!!!!
    Avevo pensato anch'io di fare la versione dolce del pane a fisarmonica…
    ma non l'avrei pensato perfetto come il tuo!!!!!
    Grandissima come sempre…

    Un abbraccio
    monica

  • Rispondi
    Pat
    30 Luglio 2013 at 12:57

    Stefania devo assolutamente provare il tuo pull-apart cake mi piace troppo! e ti è venuto uno spettacolo. Io vado pazza per i lievitati ma questo non lo conoscevo. Complimenti per la presentazione bellissima e per le foto! un bacione patrizia

  • Rispondi
    Cinzia fiore
    30 Luglio 2013 at 16:34

    Bello veramente fatto cosi' !!! Colore e lucentezza invogliano !Brava !

  • Rispondi
    cadè
    30 Luglio 2013 at 17:11

    L'avevo visto anch'io sotto forma di pane ma così mi piace moltissimo! Complimenti! Penso che lo copierò presto!

  • Rispondi
    debby♥
    31 Luglio 2013 at 16:56

    che strana forma! non ne avevo mai visto uno così =)comunque comodo il fatto che si "taglia" da solo.
    ps: bellissime le foto

  • Rispondi
    carmencook
    31 Luglio 2013 at 19:46

    E' davvero bello Stefania!! Mi piace tantissimo anche l'idea della lucidatura!!
    Un abbraccio e buona serata
    Carmen

  • Rispondi
    La cucina di Esme
    1 Agosto 2013 at 11:43

    Un saluto veloce per augurarti buon agosto, ci rivediamo a settembre!
    Baci
    Alice

  • Rispondi
    Cuoca Pasticciona
    2 Agosto 2013 at 10:20

    Bellissimo e veramente particolare. Ti è venuto benissimo, sembra una vera e propria delizia! Ti seguo con piacere e ti invito a passare da me, ne sarei davvero felice.
    http://ledeliziedelmulino.blogspot.it/

  • Rispondi
    Seleny Luna
    3 Agosto 2013 at 13:59

    ho l'acquolina!!GIURO!!!!>_<..ma è davvero una vera e propria bontà!!!!!!!!!!^_^>_<

  • Rispondi
    Simona
    4 Agosto 2013 at 13:53

    veramente interessante questa rcetta… e la forma poi .. da copiare! grazie mille per averla condivisa un abbraccio e a presto 😀

  • Rispondi
    Valentina Minibonbons
    5 Agosto 2013 at 15:16

    Be ma sembra stupenda!! mi segno la ricetta!!

  • Rispondi
    cquek
    6 Agosto 2013 at 16:32

    This, however, looks lovely. Nice and fresh and tasty

  • Rispondi
    sabry
    6 Agosto 2013 at 21:31

    È proprio vero che non si finisce mai di imparare, è geniale cio che hai fatto

  • Rispondi
    sabry
    6 Agosto 2013 at 21:31

    È proprio vero che non si finisce mai di imparare, è geniale cio che hai fatto

  • Rispondi
    Caramella
    7 Agosto 2013 at 5:41

    Perfetta per la colazione adesso!

    http://www.hungrycaramella.blogspot.com

  • Rispondi
    Anonimo
    27 Novembre 2013 at 10:49

    Cara Stefania, ho fatto questo dolce strepitoso e voleroso…come lo chiama mio figlio, super!!!!
    Grazie…a presto Franca B.

  • Lascia una risposta