Dolci con le mele

Torta di Mele Irlandese

 

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare. Non le hai scelte e nemmeno le vorresti, ma arrivano ..e dopo non sei più uguale. A quel punto le soluzioni sono due: o scappi cercando di lasciartele alle spalle o ti fermi e le affronti. Qualsiasi soluzione tu scelga, ti cambia, e tu hai solo la possibilità di scegliere se in bene o in male.

Giorgio Faletti, dal libro “Io uccido”

Mi piace questo pensiero perchè trovo sia verissimo e quindi me lo appunto qui.
Oggi ti offro un’altra versione del dolce più classico che esiste.
Ho visto questa torta qui e mi è piaciuta perché si prepara in poco tempo e senza l’uso di frullatori o planetarie e poi le torte di mele sono sempre buonissime. La versione originale prevede l’uso della noce moscata e chiodi di garofano che io ho sostituito con la cannella e la vaniglia.

Torta di Mele Irlandese

Print Recipe
Serves: 6 Cooking Time: 1 ora circa

Ingredienti

  • Per uno stampo Ø di cm. 20-22 di diametro
  •  
  • 360 gr. di farina
  • 170 gr. di burro
  • 150 gr. di zucchero
  • 2 uova
  • 160 ml. di latte
  • 2 cucchiaini di lievito (10 gr.)
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • l'interno di 1/2 bacca di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • 3 mele granny smith medie
  • 2 cucchiai abbondanti di zucchero semolato

Istruzioni

1

In un grande recipiente, da poter contenere anche le mele, metti la farina con la vaniglia, la cannella e il lievito.

2

Sbuccia le mele, tagliale a fette orizzontali, spesse mezzo centimetro e dividile in 4-6 pezzi.

3

Aggiungi alla farina il burro in pezzi e lavora con le mani in modo da ottenere un composto a briciole, quindi unisci anche lo zucchero e mescola bene.

4

Aggiungi anche le mele a pezzetti e amalgama bene al resto degli ingredienti.

5

In un recipiente batti le uova con una forchetta, aggiungi il latte e poi il sale.

6

Versa questo composto nel recipiente con le mele e aiutandoti con una spatola amalgama bene il tutto.

7

Versa il tutto in uno stampo imburrato e livella bene il tutto, nello stampo a cerniera il composto in forno potrebbe uscire dal fondo, quindi sarebbe opportuno rivestirlo con carta forno).

8

Spargi sopra il composto ben livellato lo zucchero, che in cottura formerà una bella crosticina.

9

Metti in forno caldo a 180°, dopo circa 30 minuti io ho abbassato la temperatura del forno a 175° perché non volevo si scurisse troppo e ho portato a cottura per altri 30 minuti.

10

Lascia raffreddare per 5 minuti nello stampo e poi sforma e fai raffreddare su una griglia.

 

 

A presto Stefania

Potrebbe interessarti anche

15 Commenti

  • Rispondi
    Maria Teresa
    17 settembre 2014 at 8:04

    Ciao Stefania!!! :))

    Ma cosa hanno di magico le torte di mele che non stancano mai???
    Questa che ci proponi tu oggi, merita di essere provata ben presto, perché mi è nuovo il procedimento per una torta di questo genere e perché quella fetta è davvero golosissima!!!

    Grazie per averla condivisa ;))
    Ti auguro una giornata bella!!

    p.s. e grazie per il pensiero introduttivo al post che raccoglie una grande verità! :-*

  • Rispondi
    Licia
    17 settembre 2014 at 8:27

    Una torta intramondabile,con qualsiasi ricetta è sempre buonissima.La mia mamma utilizzava la cannella nella torta di mele,io la uso poco perchè alle mi e figlie non piace.La tua è meravigliosa!!

  • Rispondi
    Simo
    17 settembre 2014 at 10:30

    parole verissime, quelle che ti sei appuntata…
    ottimo dolce, di quelli che non mi stancherei mai di mangiare!
    un abbraccio e buona giornata

  • Rispondi
    Seleny Luna
    17 settembre 2014 at 12:51

    mmm gnam gnam che vera delizia questa..*_______*

  • Rispondi
    Miss Mou
    17 settembre 2014 at 13:07

    Ha un aspetto semplice e delizioso! Mi piacerebbe provarla.

  • Rispondi
    sississima
    17 settembre 2014 at 13:42

    che spettacolo la tua torta di mele…deve essere il periodo ma anche io ieri ho preparato una torta di mele (non ancora postata nel blog)!! Un abbraccio SILVIA

  • Rispondi
    Lilli nel Paese delle stoviglie
    17 settembre 2014 at 13:44

    ma che bella, anche io vaniglia e cannella, vero la torta di mele sempre ottima in qualunque modo la si prepari, brava!

  • Rispondi
    paola
    17 settembre 2014 at 14:12

    fantastica cara quella crosticina è proprio come faceva mia nonna anche se a me non viene così,la torta di mele piace a tutti qui la tua versione va provata,bravissima

  • Rispondi
    Damiana
    17 settembre 2014 at 14:55

    Ma questa è una torta magica,come l'introduzione del post…A volte certe riflessioni sembrano pensate per te,sembrano dipingere il tuo stato d'animo,grazie cara!E grazie per questa tortina bella,così deliziosa da far spuntare il sorriso e invitarti in cucina a "impiastricciare" un pò di ciotole…Stefania ti abbraccio con gioia,benritrovata cara!

  • Rispondi
    Laura Maffessanti
    17 settembre 2014 at 18:31

    Le torte di mele sono fantastiche ma la tua… è da sogno! Sei troppo brava 🙂

  • Rispondi
    Daniela
    17 settembre 2014 at 19:37

    Quanto mi piacciono le torte di mele: sanno di casa, di famiglia….Mi piace anche tanto la cannella, per cui presto anche nel mio forno 🙂
    Un bacione.

  • Rispondi
    ~ Inco
    17 settembre 2014 at 21:06

    Quanto è buona!!
    Una fetta anche a me!!
    Baci

  • Rispondi
    Clo
    19 settembre 2014 at 19:59

    Una bellissima ricetta mia cara! Amo la torta di mele con tutte le sue varianti, quel profumo…di buono che si diffonde per tutta la casa! Un bacio

  • Rispondi
    Italians Do Eat Better
    21 settembre 2014 at 12:22

    Una torta di mele molto golosa, ha un magnifico aspetto! Buona domenica

  • Rispondi
    Geillis
    25 settembre 2014 at 19:02

    le torta di mele sono sempre le migliori, ne ho provate tante ma continuo a cercare ricette, mi segno la tua!

  • Lascia una risposta