Dolci al cucchiaio/ Fragole

Torta di Meringa alle Nocciole e Fragole

 Oggi un dolce semplice, semplice ma buonissimo.

Torta di Meringa alle Nocciole e Fragole

Print Recipe
Serves: 6/8 Cooking Time: 2 ore

Ingredienti

  • Per un dolce di cm 20 di diametro
  • Per i dischi di meringa
  • 120 gr. di albume
  • 240 gr. di zucchero
  • qualche goccia di succo di limone
  • 120 gr. di nocciole tritate finemente
  • Per farcire e decorare
  • 400 ml. di panna fresca
  • 1 cucchiaio di liquore Cointreau
  • 2 bustine di pannafix
  • 500 gr. circa di fragole
  • una manciata di nocciole tritate grossolanamente

Istruzioni

1

Metti nel recipiente della planetaria gli albumi con qualche goccia di succo di limone e con la frusta a fili, oppure con le normali fruste di uno sbattitore, comincia a montare.

2

Appena gli albumi cominceranno a prendere struttura inizia ad aggiungere lo zucchero in 3 volte finché gli albumi saranno ben montati a neve fermissima.

3

Aggiungi le nocciole tritate finissime incorporandole con una spatola e mescolando dal basso verso l'alto delicatamente.

4

Su un foglio di carta forno disegna 2 cerchi di 20 cm. di diametro, metti gli albumi in una sacca da pasticceria con bocchetta rotonda da 12 mm. e formando una spirale copri tutto l'interno dei cerchi.

5

Metti in forno caldo a 90° per circa 2 ore controllando che non scuriscano troppo.

6

Questa operazione la puoi fare anche il giorno prima e lasciare i dischi nel forno spento e leggermente aperto.

7

Monta la panna fresca con il liquore Cointreau aggiungendo anche il pannafix come indicato nella confezione.

8

Otterrai una perfetta panna montata e stabile per diverse ore.

9

Pulisci e taglia a pezzi le fragole conservandone alcune per la decorazione finale.

10

Su un piatto da portata adagia uno dei due dischi di meringa, decora tutta la base con la panna montata (ca. 3/4), distribuisci sopra le fragole a pezzetti e copri con l'altro disco di meringa.

11

Decora con la rimanente panna montata e le fragole intere o dividendole a metà ed alcune nocciole tagliate grossolanamente.

 

A presto…Stefania

Potrebbe interessarti anche

22 Commenti

  • Rispondi
    Federico Pasticcere
    15 marzo 2014 at 9:10

    Complimenti sia per il dolce sia per la presentazione. A presto Federico.

  • Rispondi
    sandra neiva
    15 marzo 2014 at 9:18

    Adoro bolos com merengue, estaladiços e tão saborosos.
    Este está fantástico e com esses morangos uma perfeição e tentação.

    beijinhos

  • Rispondi
    Federica Simoni
    15 marzo 2014 at 9:26

    O_O che visione spettacolare! Complimenti!!:P

  • Rispondi
    Carmine Volpe
    15 marzo 2014 at 9:49

    una torta di meringata magnifica

  • Rispondi
    Ale
    15 marzo 2014 at 13:34

    E' stupenda!!!!!!!!!!!!!!

  • Rispondi
    paola
    15 marzo 2014 at 14:18

    stupendamente golosa,bravissima,felice sabato

  • Rispondi
    Stefania Shade
    15 marzo 2014 at 15:36

    Complimenti per le foto e le ricette! Questo dolce è strepitoso!
    Mi domandavo se c'é modo di evitare il pannafix: una volta l'ho provato ma stravolge il sapore delka panna :/

    Grazie!

    • Rispondi
      developer
      15 marzo 2014 at 16:52

      Grazie Stefania Neanche io amo particolarmente il pannafix, se vuoi puoi tranquillamente non metterlo ma devi consumare il dolce in poco tempo perchè come saprai la panna fresca tende a smontare facilmente. Diciamo che il pannafix ti permette di mantenere il dolce più stabile.
      a presto!

  • Rispondi
    Emanuela Martinelli
    15 marzo 2014 at 19:14

    Ciao Stefania, sono stata colpita dalla bellezza di questo dolce, non appena sono entrata in bloglovin, e le foto più grandi e gli ingredienti non hanno deluso le mie aspettative, un atorta sublime! Bravissima, a presto Manu

  • Rispondi
    Laura Maffe
    15 marzo 2014 at 20:50

    Non so che dire, ogni volta che apro un tuo post la bellezza delle foto mi ammalia e le ricette mi conquistano… sei troppo brava!!! Complimentissimi davvero, di cuore!
    Buona serata, baci!

  • Rispondi
    Mary
    15 marzo 2014 at 21:20

    Stefania, ti sei superata!! Questa torta è una meravigliosa nuvola di bontà! Sei fantastica!! A presto, Mary

  • Rispondi
    Damiana
    16 marzo 2014 at 6:47

    Questa torta è una visione,di una bellezza che solo la meringa sa raggiungere!Tesoro è bellissima e ti confesso che ho ben sei albumi da smaltire,avanzati da una buona crema pasticcera!Non mi resta che fare una bella tortina come questa e magari provo il"panna fix"non l'ho mai usato…Un bacione cara e bellissima domenica!

  • Rispondi
    Daniela
    16 marzo 2014 at 10:20

    Caspita, che visione!!!!!! Lo hai definito semplice, ma per me è un'opera d'arte. Complimenti, dolce squisito e presentazione perfetta 🙂
    Un bacio e buona domenica!

  • Rispondi
    roberta INDACO
    16 marzo 2014 at 14:44

    Ciao veramente bella! complimenti.Roby

  • Rispondi
    Monique Miel E Ricotta
    16 marzo 2014 at 17:28

    Bellissimaaa!!

  • Rispondi
    Lilli nel paese delle stoviglie
    17 marzo 2014 at 9:02

    Ma che bella torta allegra, festosa, non ho mai fatto le meringhe, credo che un po' tutti abbianm dei cibi ostacolo, che vediamo come cose che sicuramente non ci verranno, che non saremo capaci a fare, ecc…per me la meringa, anche se non ho mai provato complimenti per questa bella torta

  • Rispondi
    frollaecioccolato
    17 marzo 2014 at 12:53

    Visione da togliere il fiatooooooooooooo…….e' straordinaria non oso immaginare il suo sapore a presto Ste'……………Giovanna

  • Rispondi
    MARI Z.
    17 marzo 2014 at 14:27

    Che meraviglia!!! L'inno alla primavera! 🙂
    …ci sei anche tu sabato a Bassano con Laura!?!, spero di poterti rivedere!
    ciao MARI

  • Rispondi
    terry giannotta
    17 marzo 2014 at 17:47

    Semplice semplice? Sei sicura tesoro? Bellissimo

  • Rispondi
    La cucina di Esme
    18 marzo 2014 at 12:08

    favolosa, un vero inno alla primavera!!!!!!!!!!!!!!
    baci
    Alice

  • Rispondi
    Italians Do Eat Better
    18 marzo 2014 at 21:31

    Una torta splendida, complimenti!

  • Rispondi
    Clo
    19 marzo 2014 at 19:21

    Una torta di grande effetto…una di quelle che ti fanno venire l'acquolina in bocca! Bellissima la foto! Un bacione!

  • Lascia una risposta