Biscotti di Natale

Trancetti “Quasi Sacher”

Questi piccoli dolcetti sono morbidissimi, cioccolatosi e il leggero gusto aspro dato dalla confettura di albicocca  è perfetto insieme al cioccolato croccante della glassa. A me piacciono tantissimo.

Trancetti "Quasi Sacher"

Print Recipe
Serves: Per una teglia rettangolare di cm. 25X37 Cooking Time: 25 minuti circa

Ingredienti

  • 220 gr. di cioccolato fondente
  • 220 gr. di burro
  • 5 uova
  • 175 gr. di zucchero
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • 90 gr. di mandorle sbucciate tritate
  • 90 gr. di farina 00
  • Per farcire
  • confettura di albicocche passata finemente
  • glassa al cioccolato fondente

Istruzioni

1

Sciogli il cioccolato con il burro a bagnomaria.

2

Mischia la farina 00 con le mandorle tritate.

3

Monta le uova con lo zucchero e lo zucchero vanigliato, fino ad ottenere un composto bello soffice e montato.

4

Aggiungi il cioccolato fuso incorporandolo delicatamente per non smontare il composto di uova e zucchero.

5

Infine aggiungi la farina con le mandorle sempre mescolando delicatamente per non smontare il composto.

6

Versa il composto nella teglia rivestita con carta forno e metti in forno a 170° per 25 minuti circa (fai comunque la prova stecchino quando esce asciutto il dolce è pronto).

7

Appena cotto spalmalo con un leggero strato di confettura di albicocca calda.

8

Se non trovi la confettura già passata finemente allora passala con il minipimer; non ci devono essere pezzi altrimenti quando glassi con il cioccolato questa non verrà bella liscia.

9

Glassa il dolce con il cioccolato fuso e ritaglia in cubetti di cm. 4X4 scegliendo uno dei metodi descritti sotto.

10

Se li mangi subito sono fantastici.

Note

Per glassare io ho faccio così: Sciolgo la glassa di cioccolato a bagnomaria, tengo la teglia in posizione quasi verticale, verso il cioccolato fuso nella parte che tengo alta e faccio scorrere giù il cioccolato facendo attenzione a coprire tutta la teglia. Recupero il cioccolato in eccedenza facendolo colare su un foglio di carta forno (che una volta asciutto lo recupero e lo conservo per un'altra preparazione). Per ottenere i trancetti ci sono 2 modi: 1- Taglia a cubetti, di misura che preferisci, prima che la glassa si solidifichi completamente.  2- Lascia che la glassa si solidifichi e poi taglia a cubetti scaldando la lama del coltello sotto l' acqua bollente, asciugala con uno straccio e taglia. La lama calda ammorbidisce il cioccolato consentendo un taglio perfetto senza romperlo (io faccio sempre così).

 

Con questa ricetta partecipo al contest di:

 

Potrebbe interessarti anche

41 Commenti

  • Rispondi
    Claudia
    25 Marzo 2012 at 15:46

    Buonissimi!!! Molto invitanti …

    • Rispondi
      stefania
      26 Marzo 2012 at 20:42

      Si cara Claudia sono proprio buoni!!!
      a presto cara!!!!

  • Rispondi
    francy
    25 Marzo 2012 at 17:34

    Cosa vedono i miei occhi *____*
    Sbavooooooo!!!!! Non potrei averceli sottomano, li divorerei tutti io, i love chocolat!!!!!

    • Rispondi
      stefania
      26 Marzo 2012 at 20:46

      Infatti cara Francy averceli sottomano vuol dire mangiarli senza accorgersene!!!
      ciao a presto!!!

  • Rispondi
    angela
    25 Marzo 2012 at 21:05

    Bellissimi e buonissimi ma come riesci a fare così tanti dolci sei veramente brava belle le foto con il pizzo di carta bianco in contrasto con il cioccolato scuro.
    Ciao a presto Angela

    • Rispondi
      stefania
      26 Marzo 2012 at 21:16

      Cara Angela quando mi viene voglia di fare un dolce; lo faccioe poi con le foto provo…e riprovo…!!!!
      ciao un abbraccio a presto!!!

  • Rispondi
    Licia
    26 Marzo 2012 at 7:24

    Complimenti per la foto,ma soprattutto per i trancetti,saranno una vera delizia. Mi sono aggiunta tra i tuoi sostenitori,ed ora ti inserisco tra i miei blog preferiti, così ho subito sott'occhio le tue novità. A presto!

  • Rispondi
    Maria Grazia
    26 Marzo 2012 at 15:38

    WOW ma come si fa a resistere ad una delizia così… Il taglio a cubetti è peggiorativo, per la dieta: inizi a mangiare e non te ne rendi più conto, di 'quanti' ne hai mangiati.Ciao, buona settimana 🙂

  • Rispondi
    stefania
    26 Marzo 2012 at 21:20

    E' peggiorativo si!! perdi il senso della misura. La mia fortuna è che spesso sentendo l'odore mentre preparo i dolci la voglia di mangiarli mi passa un poco!!
    grazie carissima a presto!!!!

  • Rispondi
    A tavola insieme con...Daniela
    27 Marzo 2012 at 4:07

    Eccomi tra i tuoi sostenitori, bellissima ricetta e bellissimo blog, complimenti. Credo proprio che ti seguirò con piacere.
    Ciao Danyxx

    • Rispondi
      stefania
      28 Marzo 2012 at 19:23

      Grazie Daniela!! ti sto seguendo anch'io con piacere!!
      ciao a presto

  • Rispondi
    Roberta
    27 Marzo 2012 at 6:26

    Stefyyyy!!! Se li vede mio marito, li divora con gli occhi!!! Ma che bontà!!!! Buonissimissimi! E un grossissimo in bocca al lupo per il contest!Buonissima giornata!

    • Rispondi
      stefania
      28 Marzo 2012 at 19:33

      Cara Roby se a tuo marito piace il cioccolato piaceranno sicuramente!!!
      grazie e in bocca al lupo anche per il tuo contest!! un abbraccio ciaoooo :))

  • Rispondi
    monica
    27 Marzo 2012 at 7:11

    che bel blog| grazie di essere passata così ti ho conosciuta, sbircio tra le tue delizie! ti auguro una buona giornata. a presto mony

    • Rispondi
      stefania
      28 Marzo 2012 at 19:40

      Grazie Mony mi ha fatto molto piacere la tua visita!!!!
      a presto!!

  • Rispondi
    Doris
    27 Marzo 2012 at 9:11

    Questi non li farò mai..non sopravviverebbero alla mia gola!!! Sono bellissimi, buonissimi, golosissimi! Brava!

    • Rispondi
      stefania
      28 Marzo 2012 at 19:52

      Doris fanne pochi così ma assaggiali!!!!!
      ciao!!!!

  • Rispondi
    samaf
    27 Marzo 2012 at 12:16

    semplicemente stupendi! ciao e buona giornata

  • Rispondi
    Licia
    27 Marzo 2012 at 13:44

    Ciao, passa da me,troverai una sorpresa!

  • Rispondi
    Kappa in cucina
    28 Marzo 2012 at 7:33

    Che bontà! bellissimo blog, grazie della tua visita, mi aggiungo molto volentieri ai tuoi lettori!

    • Rispondi
      stefania
      28 Marzo 2012 at 19:57

      Grazie a te per essere passata ti seguo con piacere!!!!
      a presto!!

  • Rispondi
    Audrey
    28 Marzo 2012 at 7:42

    Grazie per esserti unita al mio blog e io con il tuo ho trovato un punto di riferimento per preparare degli ottimi dolci. A presto…

    • Rispondi
      stefania
      28 Marzo 2012 at 20:03

      Grazie per la tua visita e complimenti per il tuo blog molto chic !!!!!
      ciao a presto!!!

  • Rispondi
    Cuoca tra le Nuvole
    28 Marzo 2012 at 12:47

    Questi trancetti sono a dir poco invitanti!
    Meglio tardi che mai ho raccolto il tuo premio. Grazie ancora!

    http://incucinatralenuvole.blogspot.it/2012/03/meglio-tardi-che-mai-con-grande-ritardo.html

  • Rispondi
    Federica Simoni
    28 Marzo 2012 at 18:41

    stupendi questi trancetti!baci!

    • Rispondi
      stefania
      28 Marzo 2012 at 20:08

      Grazie Federica e complimenti per il tuo blog ricco di belle ricette!!!
      ciao un abbraccio a presto!!!

  • Rispondi
    Donaflor
    28 Marzo 2012 at 21:47
  • Rispondi
    Il blog di Ivana
    29 Marzo 2012 at 8:10

    ciao Stefania, grazie per l'iscrizione !!
    Buonissimi questi dolci….aiuto!!
    Ivana

  • Rispondi
    Il Mestolo Magico
    29 Marzo 2012 at 17:46

    Io ADORO il cioccolato…diciamo che sono cioccolato-dipendente! Meravigliosa ricetta!

    • Rispondi
      stefania
      31 Marzo 2012 at 12:55

      Allora questo sarebbe giusto per te!!!!
      grazie

  • Rispondi
    *VaNe*
    31 Marzo 2012 at 10:50

    Ciao!
    Grazie per esserti iscritta!!!
    Complimenti hai un bellissimo blog! Con tanti dolci sfiziosissimi!!!
    Un bacio, alla prossima!

    • Rispondi
      stefania
      31 Marzo 2012 at 12:58

      Grazie Vanessa è bellissimo anche il tuo!!!
      a presto

  • Rispondi
    Life e La mia cucina a 1600
    7 Aprile 2012 at 10:41

    Ciao Stefania! ricambio la visita e mi associo ai tuoi lettori, anche perchè con un blog così goloso come si fa a resistere? 😉
    io sono golosissima di cioccolato e credo prenderò spunto dal tuo blog per qualche ricettina da creare nella mia cucina a 1600!
    buona pasqua
    a presto,
    sara

  • Rispondi
    stefania
    10 Aprile 2012 at 19:35

    Se ti piace il cioccolato devi provare questo dolce almeno una volta!!!
    Grazie della tua visita!!
    un abbraccio a prasto 🙂

  • Rispondi
    Dana Ruby
    12 Settembre 2012 at 12:18

    che bello questo blog e tu ragazza sei veramente brava ma hai fatto qualche corso di pasticceria?

  • Lascia una risposta