Carnevale/ Dolci lievitati

Ciambelline

 

Queste ciambelline non le conoscevo le avevo viste tante volte ma mai fatte così visto che quest’anno sto provando varie ricette di dolci per il carnevale ho provato anche questa. Non sono male ma per i miei gusti si sente un po’ il sapore di patate fritte.

 

 

Ciambelline

Print Recipe
Serves: Circa 10 pezzi

Ingredienti

  • 150 gr. di farina 00
  • 100 gr. di farina manitoba
  • 150 gr di patate bollite e schiacciate
  • 1/2 bustina di lievito di birra secco oppure 1/2 cubetto di quello fresco
  • 30 gr. di burro morbido
  • 30 gr. di zucchero semolato
  • 1 uovo
  • buccia di 1 limone grattugiata
  • buccia di 1 arancia grattugiata
  • l'interno di 1/4 di bacca di vaniglia
  • 1 cucchiaio di rum
  • 1 pizzico di sale
  • Inoltre
  • zucchero semolato
  • olio per friggere

Istruzioni

1

Fai lessare le patate, sbucciale e schiacciale finché sono ancora calde.

2

Fai raffreddare.

3

In una ciotola metti le patate schiacciate con lo zucchero, l'uovo e il burro e frulla il tutto con un le fruste, aggiungi la buccia di arancia e limone, la vaniglia e il rum continua a frullare per qualche minuto.

4

Unisci il lievito insieme alle farine e infine il sale.

5

Lavora bene il tutto finché otterrai un impasto bello liscio.

6

L'impasto sarà un po' morbido e appiccicoso.

7

Dividi l'impasto in porzioni da ca. 50 grammi, aiutandoti con poca farina, forma dei cilindri lunghi circa 15-18 cm. e chiudile a ciambella.

8

Trasferiscile su un vassoio rivestito con carta forno con una spolverata di farina perché durante la lievitazione tendono ad attaccarsi.

9

Coprile con un sacchetto di plastica per alimenti e metti in luogo caldo a lievitare per circa 2 ore o comunque finché saranno belle gonfie.

10

Quando saranno belle gonfie saranno anche molto soffici e difficili da prendere in mano quindi aiutandoti con una spatola tuffale nell'olio caldo a 160° finché saranno dorate.

11

Fai asciugare dall'olio rapidamente e poi passale nello zucchero semolato.

A presto Stefania

Potrebbe interessarti anche

19 Commenti

  • Rispondi
    carmencook
    19 Febbraio 2014 at 18:44

    Che perfezione Stefania, devono essere di una sofficità!!!
    Un bacione e a presto
    Carmen

  • Rispondi
    Federica Simoni
    19 Febbraio 2014 at 19:15

    in una parola: sublimi!

  • Rispondi
    Mirtilla
    19 Febbraio 2014 at 20:29

    Ciao!!
    ho scoperto il tuo blog grazie all'AIFB di cui sono anche socia,e ti seguo da stasera con vero piacere!!!!
    Queste ciambelle creano dipendenza,lo sai vero?
    Mirtilla
    http://www.angolocottura.com

  • Rispondi
    Chiara Setti
    19 Febbraio 2014 at 20:50

    Semplicemente perfette!!!

  • Rispondi
    Annalisa B
    19 Febbraio 2014 at 20:50

    Non ho parole! ;9
    Complimenti!!

  • Rispondi
    Cherry Blossom
    19 Febbraio 2014 at 21:14

    che delizia e che perfezione 😀 complimenti!!!!

    un bacione
    sabrina

  • Rispondi
    ~ Inco
    19 Febbraio 2014 at 21:22

    sono deliziose..non vedo l'ora di farle!
    Buona serata.
    Inco

  • Rispondi
    Dolci a gogo
    20 Febbraio 2014 at 7:06

    L'aspetto è davvero invitante e poi il fritto è un richiamo irresistibile!!!!Devo provarle perchè con le patate mi mancano davvero!!Un bacioneeee,Imma

  • Rispondi
    Erica Di Paolo
    20 Febbraio 2014 at 8:07

    Come te, le ho sempre viste e assaggiate con gli occhi, ma mai provate. Sanno di buono e goloso, ma credo, per scelte alimentari precise, di non cedervi mai. A meno che non voglia invitarmi ad un minimo assaggio, ahahahahahahah.
    Brava Stefania, sono perfette ^_^

  • Rispondi
    Mary
    20 Febbraio 2014 at 8:31

    Stefania, sono PERFETTE!!! Ogni tanto faccio anch'io delle ciambelle fritte, ma le tue sono una meraviglia!! Brava cara!! Baci, Mary

  • Rispondi
    Giulia Possanzini
    20 Febbraio 2014 at 9:09

    wow che spettacoloooo…ne voglio una!! bravissima!!!

  • Rispondi
    Valentina Profumo di cannella e cioccolato
    20 Febbraio 2014 at 9:54

    anch'io non le ho mai provate ma sono tra quelle ricette che mi stuzzicano!! quindi dici che sanno troppo di fritto?? Mmmm bè a me sembrano buonissime.. ahah 😉

  • Rispondi
    Cristina D.
    20 Febbraio 2014 at 10:21

    L'aspetto è molto invitante, soffici lo sono, alveolate pure…mai avrei detto che potesse sentirsi il sentore di patata fritta. Stefy….conto su di te per il mio contest: son certa che dalle tue mani uscirà qualcosa di meraviglioso !

  • Rispondi
    Lilli nel paese delle stoviglie
    20 Febbraio 2014 at 12:34

    Ma son stupende, perfette, belle rotonde, con le patate non ho mai provato, rimedierò quanto prima, complimenti

  • Rispondi
    paola
    20 Febbraio 2014 at 19:37

    questa è una ricetta tipica napoletana le cosidette graffe che possono essere preparate con o senza patate,sei stata bravissima ti sono venute perfette, complimenti

  • Rispondi
    Inés De Suárez
    20 Febbraio 2014 at 22:08

    Semplicemente perfette!:)

  • Rispondi
    Seleny Luna
    20 Febbraio 2014 at 23:24

    io adoro le ciambelline!>_<…una tira l'altra!!troppo buone!!!!!!!!*_*

  • Rispondi
    cinzia
    21 Febbraio 2014 at 16:15

    Forse dovrei smetterla di andare a curiosare in giro per blog !!!Sono troppo belle queste ciambelline !!!
    Non oso pensare a quanto sono buone !!! A presto !!!

  • Rispondi
    AdriBarr
    4 Marzo 2014 at 4:30

    Perfette! Complimenti!

  • Lascia una risposta