Torte da forno

Pound Cake

Lo so è burrosissima ! però ero troppo curiosa  e così per una volta almeno dovevo provarla… buonissima, non proprio light, ma per una volta si può!
E come non bastasse, e per non farci mancare nulla, ci ho pure messo un po’ di confettura nell’ impasto.

Pound Cake

Print Recipe
Serves: 6/8 Cooking Time: 50 minuti circa

Ingredienti

  • 300 gr. di burro
  • 6 uova
  • 200 gr. di panna acida
  • 400 gr. di farina
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 220 gr. di zucchero
  • 1 cucchiaino aroma vaniglia
  • confettura di fragole o altro

Istruzioni

1

Setaccia la farina, aggiungi il lievito.

2

Lavora il burro morbido con lo zucchero fino ad ottenere una crema montata e bella soffice, aggiungi le uova una per volta incorporando bene prima di ogni aggiunta.

3

Aggiungi la vaniglia e la farina con il lievito alternandola con la panna acida.

4

Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati versa metà del composto in uno stampo a ciambella e cola sopra alcune cucchiaiate di confettura, versa sopra il rimanente composto, con l'aiuto di un coltello forma dei vortici nell'impasto in modo da distribuire la confettura.

5

Metti in forno caldo a 180° per 10 minuti poi a 160° per circa 45 minuti o comunque finché inserendo al centro uno stecchino questo ne esce asciutto.

6

Fai raffreddare per dieci minuti, sforma il dolce e fai raffreddare su una griglia.

7

Spolverizza con lo zucchero a velo prima di servire.

A presto Stefania

Potrebbe interessarti anche

14 Commenti

  • Rispondi
    Lilli nel Paese delle stoviglie
    26 Agosto 2014 at 8:33

    Mmmm….chissà che bontà così burrosa, un peccato da concedersi senza pensarci! mi sta venendo fame…

  • Rispondi
    daniela marilungo
    26 Agosto 2014 at 8:36

    buongiorno Stefania,sarà pure burrosissima ma l'aspetto è davvero invitante e ci credo che sia molto ,molto buona.

  • Rispondi
    angela bartolomeo
    26 Agosto 2014 at 9:10

    Una pund cake invitante, e bella, nella sua semplicità la presentazione !
    Da segnare e realizzare non appena smaltisco il paio di chiletti presi in vacanza :))
    A presto!

  • Rispondi
    angela bartolomeo
    26 Agosto 2014 at 9:10

    Pardon "pound"

  • Rispondi
    la cucina della Pallina
    26 Agosto 2014 at 10:03

    il burro quando ci vuole, ci vuole! da brava piemontese sfondi una porta aperta 🙂 poi ok non si fa sempre ma non venitemi a dire che non è superbuona!

  • Rispondi
    Sabrina Rabbia
    26 Agosto 2014 at 10:09

    le foto parlano da sole, deve essere buonissima!!!Baci Sabry

  • Rispondi
    Giulia
    26 Agosto 2014 at 10:15

    Ha un aspetto meraviglioso e l'idea della confettura nell'impasto mi piace.
    Qui sembra novembre, perciò potrei anche accendere il forno e arrendermi a tutto quel burro…

  • Rispondi
    Ely
    26 Agosto 2014 at 12:48

    La sola parola 'burrosissima' oggi mi rinfranca e mi coccola come non mai. Stefy è bellissima.. soffice e dolce come un sogno <3 Mi ci vorrebbe proprio.. se avessi il camino lo accenderei e divento matta quando il calendario dice: 'E' agosto'…….

  • Rispondi
    Daniela
    26 Agosto 2014 at 14:07

    mmmmmm….burrosa sì e anche con la confettura!!!! E che dire di quei frutti di bosco che danno un tocco di colore? Mi ci fionderei all'istante 🙂
    Un bacio grande!

  • Rispondi
    paola
    26 Agosto 2014 at 15:10

    mamma mia semplice eppure me ne è venuta una voglia matta,passane qualche fetta ,se ce ne è ancora? Dubito che sia superata,grazie carissima

  • Rispondi
    ~ Inco
    26 Agosto 2014 at 16:46

    Burrosa ma profumatissima..
    Mi piace!!

  • Rispondi
    Laura Maffessanti
    26 Agosto 2014 at 16:53

    chissenefrega se è ipercalorica, dalla foto sembra solo iperbuonissima!!!

  • Rispondi
    Ely Mazzini
    26 Agosto 2014 at 18:33

    E' favolosa, e l'aggiunta della confettura la rende golosissima… bravissima!!!
    Buona serata…

  • Rispondi
    Monica Gentili
    27 Agosto 2014 at 21:03

    Un pò di burro ogni tanto fa pure bene all'anima e allo spirito secondo me 🙂 Deliziosa la tua pound cake!
    Baci, Monica

  • Lascia una risposta