Torte da forno

Torta di Ricotta

Questa torta in origine era un post del 2014. E’ un periodo che la vedo essere molto seguita tanto che è venuta voglia anche a me di rifarla, anche perché ricordo benissimo l’esperimento che mio avviso non era riuscito esteticamente, tanto che ero indecisa se pubblicarlo o no all’epoca. L’ho rifatta apportando qualche piccola modifica e di conseguenza ho rinnovato pure le foto.

Torta di Ricotta

Print Recipe
Serves: 6 Cooking Time: 50 minuti

Ingredienti

  • Per uno stampo di cm. 20 di diametro
  • 210 gr. di farina
  • 80 gr. di burro
  • 120 gr. di zucchero
  • 2 uova
  • 50 ml. di latte
  • 60 ml. di liquore all'arancia (tipo Cointreau)
  • 10 gr. di lievito per dolci
  • 1 pizzico si sale
  • Per la crema di ricotta
  • 2 uova grandi (oppure 3 medie)
  • 350 gr. di ricotta
  • 50 gr. di zucchero
  • buccia di arancia grattugiata
  • l'interno di 1/4 di bacca di vaniglia

Istruzioni

1

Setaccia la farina con il lievito.

2

In un recipiente monta le uova con lo zucchero, aggiungi il burro fuso freddo, il liquore e il latte.

3

Aggiungi la farina setacciata con il lievito e infine il sale.

4

Versa il composto nello stampo imburrato livellandolo bene.

5

In un'altro recipiente prepara la crema di ricotta: con le fruste di uno sbattitore mescola le uova con lo zucchero e la buccia grattugiata dell'arancia.

6

Aggiungi la ricotta setacciata e continua a lavorare il composto, sempre con le fruste, in modo da ottenere una crema liscia.

7

Versa la crema ottenuta sopra all'impasto che è già nello stampo, cercando di distribuirlo più verso il centro, in modo che non tocchi i bordi (circa 2 cm. dalla pareti). 

8

Metti lo stampo in forno caldo a 180° per circa 50 minuti o comunque fino a che inserendo nel centro uno stecchino questo ne uscirà asciutto.

9

Sforma, lascia raffreddare completamente e spolverizza con zucchero a velo prima di servire.

A presto Stefania

Potrebbe interessarti anche

24 Commenti

  • Rispondi
    Tiziana Arosio
    3 Ottobre 2014 at 17:54

    Una torta davvero bella…mi ispira tantissimo…sofficissima!!

  • Rispondi
    Letizia in Cucina
    3 Ottobre 2014 at 18:57

    E' meravigliosa e adoro i dolci con la ricotta per la loro sofficità e leggerezza, in questo caso quella "crema" sopra mi fa venire l'acquolina in bocca! Sarà sicuramente uno dei miei prossimi esperimenti!

  • Rispondi
    Laura Maffessanti
    3 Ottobre 2014 at 18:58

    è fantastica con questa crema sopra!!! idea golosissima 😀

  • Rispondi
    paola
    3 Ottobre 2014 at 19:51

    complimneti anche io ho postato qualche giorno fa una torta di ricotta ma la tua è divina,sei una grande anche se come tut dici stai invecchiando,un bacione e buon we

  • Rispondi
    ~ Inco
    3 Ottobre 2014 at 21:58

    Che spettacolooooo!!
    Un abbraccio!!

  • Rispondi
    laura flore
    4 Ottobre 2014 at 2:11

    Straordinaria…è stupenda è una vera golosita!
    Complimenti … sei bravissima!
    Un abbraccio Laura:-):-):-)

  • Rispondi
    Silvia
    4 Ottobre 2014 at 6:17

    Ma che bella questa torta!!! Per tutte noi appassionate di pasticceria, torte moderne e altro… mi sa che comunque i "dolci della nonna" restano imbattibili!!

  • Rispondi
    Daniela
    4 Ottobre 2014 at 12:41

    Se invecchiare vuol dire sfornare dolci simili, ben venga la vecchiaia 🙂
    Questa torta è semplicemente spettacolare, quella crema di ricotta sopra la rende ancora più morbida.
    Un bacio e buon fine settimana anche a te

  • Rispondi
    Ketty Valenti
    4 Ottobre 2014 at 15:15

    Ecco questa si che è una super torta di ricotta ed ha anche tutti sapori che piacciono a me,mi riprometto di prepararla quanto prima!
    Complimenti
    Z&C

  • Rispondi
    Lilli nel Paese delle stoviglie
    5 Ottobre 2014 at 11:37

    Buonissima e guarda come è alta, una meraviglia!!!

  • Rispondi
    Mila
    6 Ottobre 2014 at 9:09

    Super cioccosella questa torta!!!!

  • Rispondi
    laura
    6 Ottobre 2014 at 10:30

    Bè, le torte classiche di una volta sono le torte più buone e che piacciono a tutti!!Questa fa venire l' acquolina in bocca così alta e morbidosa 🙂

  • Rispondi
    i Pasticci di Terry
    6 Ottobre 2014 at 13:12

    Uno spettacolo questa torta Stefy!!

  • Rispondi
    Seleny Luna
    6 Ottobre 2014 at 13:33

    Mmmm che aspetto divino! Questa ricetta è assolutamente da provare!

  • Rispondi
    Giusy
    6 Ottobre 2014 at 18:36

    Ciao, la proverò sicuramente! Ma dimmi, se invece del liquore metto succo d'arancia, viene buona uguale? 😉 Grazie!

    • Rispondi
      developer
      9 Ottobre 2014 at 21:50

      Io penso proprio di si il succo d'arancia secondo me ci sta benissimo!
      grazie Giusy, un abbraccio a presto!

  • Rispondi
    Irma la dolce
    9 Ottobre 2014 at 11:47

    Ma che delizia…anche se tu la definisci "torta semplice". Sto sperimentando dolci con la ricotta e non mancherò di provare anche questa. Grazie!

  • Rispondi
    Sabrina Miel&Mandorle
    7 Giugno 2015 at 14:55

    Ciao Stefania,
    come tante blogger anche io ho replicato la tua fantastica torta.
    Se ti va, passa a dare un'occhiata qui 😉 http://mielemandorle.blogspot.it/2015/06/torta-con-cuore-morbido-di-ricotta-e.html

  • Rispondi
    Paola di cioccolatoamaro
    14 Maggio 2017 at 18:12

    commento di nuvoo,buonissima,mi hai fatto venire voglia grazie,buona serata

  • Rispondi
    Lara Bianchini
    17 Maggio 2017 at 10:45

    strepitosa, da rifare, sembra una nuvola. La precedente mi era sfuggita ma queste foto sono bellissime.

  • Rispondi
    conunpocodizucchero Elena
    23 Maggio 2017 at 21:12

    io sono una appassionata folle di ricotta tanto che spesso me la faccio in casa corrompendo una signora di un caseificio nel parco vicino casa per darmi "sotto banco" del siero! 🙂
    E ci credi che non ho ancora avuto occasione di provare qst torta? se impazza sul web un motivo ci sarà e difatti semmbra proprio buonissima! che sia la volta buona grazie a te? Speriamo! 🙂 intanto grazie! 😉

    • Rispondi
      developer
      24 Maggio 2017 at 19:42

      Grazie a te Elena! Provala, semplice e buona! a presto cara.

    Lascia una risposta